GOBAWHITE

Polvere di roccia.
La sua innovativa formulazione liquida Flow rende più pratici la preparazione, il dosaggio e la distribuzione del prodotto.

Campi e dosi di impiego:

Azione disidratante, riducendo in misura sostanziale il periodo di bagnatura delle superficie fogliare (2,5-5 KG X 100L)
Azione protettiva, ricoprendo la superficie vegetale di una patina, riduce i rischi di scottature (5 KG X 100L); Azione fisica-meccanica, un effetto fisico indiretto sullo sviluppo di insetti fitofagi (Mosca dell’olivo, Tuta absoluta, Psilla del pero) dosi di 8-10 kg/100 L per il primo trattamento e 5 kg/100 L nei successivi Azione filmante, in aggiunta ai trattamenti rameici a riposo vegetativo, ne aumenta la durata, l’adesività, la resistenza agli agenti atmosferici e regola il rilascio dello ione rame (1-2 KG X 100 L)

Per il corretto funzionamento è essenziale garantire una copertura completa, uniforme e continuativa per tutto il periodo di possibile danno. Il prodotto lascia residuo bianco anche a distanza di diverse settimane dal trattamento; non utilizzare su frutta, ortaggi, uva da tavola che vanno sul mercato senza preventivo lavaggio, in quanto anche se la natura del prodotto è innocua, il residuo bianco può insospettire il consumatore. La maggior parte degli aloni viene asportata durante la pulizia con spazzole o getti d’acqua, l’utilizzo di detergenti autorizzati permette una maggiore efficacia di questo passaggio.

La natura del prodotto (FLOW) ne migliora l’adesività, la durata, l’uniformità sulla foglia e la resistenza agli agenti atmosferici. Attenendosi alle dosi riportate in etichetta possiamo raggiungere uno spessore ideale (alcuni micron) garantendo l’efficacia del prodotto (effetto barriera), senza incidere sulla capacità fotosintetica e traspirante della pianta con spessori eccessivi (formulazione polvere/WP).

PRIMO TRATTAMENTO: 8-10 KG X 100L

TRATTAMENTI SUCCESSIVI: 5 KG/100 L

AGITARE BENE PRIMA DELL’USO. AGGIUNGERE GOBAWHITE ALL’ACQUA CONTENUTA NEL SERBATOIO CON IMPIANTO DI RICIRCOLO ATTIVO E MANTENERLO IN FUNZIONE PER TUTTO IL TEMPO DI IRRORAZIONE. AL TERMINE DEL TRATTAMENTO PULIRE UGELLI E FILTRO CON ACQUA PULITA. NON TRATTARE SUPERFICI SUI QUALI IL DEPOSITO BIANCO POSSA RISULTARE SGRADEVOLE ALLA VISTA O DANNOSO.

  • POLVERE DI ROCCIA

  • Composizione mineralogica:

    Caolino (caolinite)
  • Classificazione CLP:

    nessuna
  • Confezioni:

    Taniche da 10 kg Taniche da 25 kg Fusto da 200 kg (su ordinazione)